SERIE 10 E 60 - ERMETICITÀ

ERMETICITÀ

“B4” risolve nel seguente modo il problema della ermeticità totale: • Sul diametro esterno del tubo in acciaio, con la doppia incisione di graffaggio e con un 0-RING posto all’interno dell’anello, che realizza una prima tenuta con materiale elastomerico, prima non esistente.

• Nella sede conica a 24° del corpo raccordo, con l’aumento della zona di contatto metallo su metallo e con una guarnizione piana a geometria variabile, posta staticamente sul diametro esterno dell’anello di graffaggio, che, compressa tra la testa dell’anello e il frontale del corpo raccordo, realizza una seconda tenuta con materiale elastomerico, prima non esistente.

• Nella filettatura del dado di unione del sistema, con una guarnizione piana a geometria variabile che, compressa tra la testa dell’anello e il frontale del corpo raccordo, va a riempire i filetti del dado di unione liberi da impegni di graffaggio del sistema di giunzione, realizzando una terza tenuta con materiale elastomerico, prima non esistente.

• In buona sostanza, “B4” realizza ben sei punti di tenuta, di cui tre metallo su metallo e tre a mezzo di due guarnizioni elastomeriche morbide (la guarnizione piana a geometria variabile realizza due tenute), ottenendo un prodotto che garantisce ermeticità totale senza possibilità di trafilamenti, anche in situazioni di lavoro particolarmente gravose.

CARIND S.r.l
Via Asti 76 - 10098 Rivoli [TO]
Tel. 011 9593687 - 011 9588003 / Fax 011 9588057
COD. Fiscale/P.IVA 07144730012 - R.I. Uff TO n. 538507/1996
Cap. Soc € 10.329,14 - R.E.A. TO n. 848163

logo carind2

Copyright 2024 - All Rights Reserved.

 Powered by TeamWare Informatica

Note Legali - GDPR